Leggi l'informativa del Regolamento Europeo GDPR

Il sito utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione.

La formazione sanitaria e sociale per lo sviluppo delle competenze professionali

L’ambito sanitario risulta essere piuttosto ampio e differenziato nelle sue varie realtà: dalle ASL di zona agli ospedali, dai reparti di pronto soccorso a quelli di lunga degenza sia pubblici che privati, dai servizi domiciliari alla realtà dei grandi istituti.

Questi panorami così lontani, eppure strettamente connessi, richiedono competenze specifiche e sottopongono i professionisti a numerosi fattori stressanti.
I percorsi formativi di natura esperienziale sono in grado di rendere i partecipanti più attenti all’interazione con gli altri e più consapevoli dei propri e degli altrui stati emotivi, migliorando l’aspetto relazionale nei confronti dell’utenza, dei colleghi, dei collaboratori, dei capi e dell’organizzazione in genere.

I corsi, dopo un’attenta analisi dei fabbisogni formativi dell’utenza, consentono di ampliare la gamma dei modelli di sostegno indirizzata ai professionisti (medici, infermieri, operatori Socio Sanitari) e forniscono una possibilità di accesso alla relazione d’aiuto che affronti specificatamente “il problema” e le sue soluzioni da più angolazioni, garantendo l’approccio più mirato sia alla persona che alla difficoltà.

CORSI DI DUE GIORNATE

I percorsi formativi proposti si rivolgono a medici, psicologi, operatori sociali e sanitari, educatori, formatori, manager, liberi professionisti. 

STRUMENTI E METODOLOGIE

Il corso è basato sul coinvolgimento dei partecipanti attraverso l'esperienza diretta, è cioè un lavoro teorico-esperienziale che aiuta ad apprendere le modalità di ascolto dell'altro e l'espressione di sé favorendo il dialogo interpersonale.
In situazioni emotivamente ricche, i partecipanti potranno esperire i propri vissuti, renderli comprensibili, accettabili, nominabili, condivisibili da tutti, e acquisire così una maggiore consapevolezza di quello che vivono con se stessi e con gli altri.
Gli incontri quindi impegneranno i partecipanti in un coinvolgimento personale in attività di gruppo, esperienze condivise, laboratori di ascolto, role-play ,esercitazioni e approfondimenti teorici.

I corsi:

  • A fianco del morente

  • L’anima ferita: trauma psichico e disturbi correlati. Aspetti psicologici, clinici e di trattamento nell’ottica intersoggettiva

  • Percorsi dell’intersoggettività e lavoro clinico

  • I reati contro la persona: stalking e violenza domestica

  • I reati contro la persona di interesse psicologico-giuridico

  • Fantasmi del passato e disconnessioni del presente: incontri e scontri nella coppia

  • Capire l’adolescenza: tra crisi e trasformazione

  • Adolescenti difficili. Aspetti psicologici e possibili strategie di intervento

  • Quando un adolescente soffre: adolescenza e trauma

  • Infanzia e genitorialità. Potenzialità e rischi di uno scambio intersoggettivo

  • La violenza tra le mura di casa: maltrattamenti e abusi all’infanzia

  • Il Colloquio. Quando due persone parlano in una stanza… Voci, linguaggi, discorsi dell’incontro.

  • Come sviluppare ed elaborare risorse alternative alla distruttività del paziente aggressivo

  • Sviluppare la propria I.E. nei contesti di cura

  • Prendersi cura della propria vita: ascolto e narrazione di sé

  • Quando la relazione incontra il crimine. Femminicidio, stalking e violenza domestica

  • Per sé...con gli altri grazie al metodo narrativo

  • Il colloquio. Come affrontare i diversi problem solving relazionali e di contenuto posti dal paziente e dalle sue richieste

  • Dal conflitto alla relazione:gestione dei conflitti e strategie di mediazione nei contesti di cura

  • Conflitti di coppia: risoluzione e separazione. I possibili interventi del terapeuta

  • Come sviluppare la propria autostima per diventare assertivi nelle relazioni interpersonali e nelle professioni di cura

  • Le capacità relazionali nella relazione di aiuto

  • I rischi psicosociali e le patologie correlate nelle professioni di cura

  • Come sviluppare ed elaborare risorse alternative all'aggressività ed alla distruttività in età evolutiva

  • Lavorare con persone non collaborative nei contesti di cura

  • Il fenomeno della violenza ai danni dell'infanzia e dell'adolescenza

  • La perizia e la consulenza tecnica

  • Clinica e terapia della coppia e della famiglia. Corso di aggiornamento

  • Diagnosi del tempo e tempo della diagnosi

  • Amore e attaccamento di coppia

chisono

curriculum

supervisore

formazione

adolescenti adulti coppia famiglia cellulare